Home » News » Saredi chiude secondo al Valli Ossolane

Saredi chiude secondo al Valli Ossolane

Saredi chiude secondo al Valli Ossolane

Il pilota di Mesenzana firma il podio in Rally 5 mentre il compagno di team Nicolazzi, archivia, con molta soddisfazione, il secondo impegno assoluto in carriera.

Cala il sipario sulla prova di apertura della Coppa Rally ACI Sport in prima zona con un Rally Valli Ossolane che, ancora una volta, la lasciato il segno.

Numeri da capogiro per l’evento tenutosi a Malesco, tra Sabato e Domenica scorsi, al quale Rally Sport Evolution si presentava con due portacolori che hanno raccolto importanti riscontri.

Seconda apparizione nel mondo dei rally, prima stagionale, per un Davide Nicolazzi che, a bordo della Peugeot 208 R2 della squadra corse di Ranica, ha concluso la due giorni con un diciottesimo posto in classe Rally 4, su quasi trenta al via, che lo soddisfa particolarmente.

Il pilota di Pella ha saputo gestire al meglio la roulette meteorologica della prima frazione di gara, ricordando la parentesi piovosa del Rubinetto targato 2021, macinando chilometri utili per il futuro grazie anche all’esperienza di Sebastiano Erbea, quest’ultimo impegnato a destra.

“Era il mio secondo rally in assoluto” – racconta Nicolazzi – “e, dopo l’esordio sotto un’acqua spaventosa al Rubinetto del 2021, anche qui la pioggia non si è fatta dimenticare. All’inizio la scelta delle gomme è stata davvero molto difficile ma, grazie ai consigli di Claudio Albini, abbiamo sempre trovato la giusta quadra. Volevo arrivare in fondo e divertirmi, non potevo pretendere di più dalla mia seconda gara. La Peugeot 208 R2, seppure paghi in cavalleria rispetto alla più recente Rally 4, è comunque una vettura spettacolare ed ha una tenuta fantastica. Sicuramente si poteva fare di più ma, dove non me la sentivo, ho preferito non rischiare. Certamente ritorneremo al Rubinetto, ad Ottobre, ma ci piacerebbe trovare una gara corta nel mezzo. Un grazie immenso al team, in particolare a Claudio ed a Chiara ma anche a tutti i ragazzi dell’assistenza. Sembra di essere in famiglia. Complimenti anche al mio naviga.”

Secondo cartellino di presenza nel 2022 per Andrea Saredi, in coppia con Michele Destefano su una Renault Clio Rally 5 di Rally Sport Evolution, autore del primo podio stagionale.

Per il pilota di Mesenzana, al debutto sulla trazione anteriore transalpina, un ottimo secondo posto in classe Rally 5 ed un quinto in gruppo RC5N al culmine di una spettacolare rimonta.

“La Clio Rally 5 è un’auto intuitiva e molto bella da guidare” – racconta Saredi – “anche se avremmo preferito un setup un po’ più rigido ma poco si poteva fare su vetture così. Al Sabato, sull’acqua, abbiamo preferito non prenderci dei rischi. Abbiamo preso quasi venti secondi ma il giorno dopo, alla Domenica, siamo ripartiti con la convinzione di poter recuperare almeno il secondo posto. Prova dopo prova siamo arrivati all’ultima con un ritardo di un secondo ed otto decimi. Abbiamo fatto un tempone sull’ultima, completando la rimonta con il sorpasso. Più di così non si poteva fare, con quell’errore in partenza, perchè il primo era già andato via. Ci siamo tolti anche la soddisfazione di vincere due prove. La vettura è stata perfetta, il team anche. Siamo molto soddisfatti per la nostra prima sulla Clio Rally 5. Grazie a Claudio, a tutto il team Rally Sport Evolution ed ai partners che ci hanno sostenuto in questa gara selettiva.”